La società giallorossa ha deciso: dopo il pareggio di Sau, che ha privato in extremis la Roma, per l'ennesima volta durante questa stagione, di due punti, la squadra andrà in ritiro a tempo indeterminato. I giocatori sono già arrivati a Trigoria e nel pomeriggio hanno svolto la seduta di allenamento.

Tra poco i giallorossi si sposteranno in campo, per cominciare a preparare l'assetto tattico per affrontare l'impegno infrasettimanale di Champions League sul campo del Viktoria Plzen, partita che non deciderà le sorti della Roma in Europa, ma che potrebbe servire per riacquistare quel morale abbattuto dal pareggio di Sau.

Solita seduta post-partita, con scarico per chi ha giocato e lavoro normale per chi è rimasto a riposo.