Il Campidoglio, attraverso una nota ufficiale, ha replicato al comunicato della Roma che annunciava l'addio al progetto stadio a Tor di Valle: "Prendiamo atto della decisione presa autonomamente questa sera dal Cda dell'AS Roma in merito al progetto per la realizzazione dello stadio a Tor di Valle - si legge -. Si tratta di una valutazione imprenditoriale. Rassicuriamo i cittadini che le opere pubbliche previste, come il potenziamento della ferrovia Roma-Lido e la realizzazione del Ponte dei Congressi, verranno portate avanti dall'Amministrazione capitolina", conclude la nota.