Le parole

Catarci: "Si sta procedendo in maniera spedita. L’area è idonea"

L'assessore capitolino sul nuovo stadio di proprietà della Roma: "La società sta facendo le cose seriamente così proprio come il Comune"

Una bozza del nuovo stadio della Roma a Pietralata

Una bozza del nuovo stadio della Roma a Pietralata

La Redazione
20 Settembre 2022 - 19:17

Andrea Catarci, assessore capitolino al Decentramento e alla Partecipazione e candidato al Senato nel collegio Roma 3 per l’alleanza Verdi-Sinistra ha raccontato durante un'intervista con l'agenzia di stampa la situazione relativa al nuovo stadio di proprietà della Roma. Ecco le sue parole.

“Si sta procedendo in maniera spedita. L’area è idonea. La società sta facendo le cose seriamente così come il Comune. In questo momento si sta trattando per sminare il problema rappresentato dai vecchi proprietari delle aree espropriate per lo Sdo che potrebbero avanzare delle pretese. Ma da un lato, secondo gli avvocati della Roma, al massimo potranno chiedere indennizzi senza bloccare il progetto. E poi c’è la pubblica utilità e il percorso previsto per cui lo stadio tornerà pubblico dopo ‘x’ anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags: