Al termine della vittoria per 1-0 nella gara contro l'Empoli, il centrocampista della Roma Primavera Nicola Zalewski ha parlato ai microfoni di Roma Tv. Queste le sue parole.

Un gol che avete rincorso per tutta la partita. Vittoria comunque meritata…
"Una vittoria meritata, siamo stati bravi a crederci fino all'ultimo. L'importante è aver segnato, sono tre punti importantissimi per la classifica e analizzando la partita posso dire che sono tre punti meritati".

Nel primo tempo tanto Empoli, l'inferiorità numerica ha pesato sulla partita…
"Dobbiamo lavorare perché di occasioni per segnare ce ne sono state tante, specie dopo l'espulsione. Sono cose su cui dobbiamo lavorare durante la settimana, ma stiamo migliorando".

Oggi tanti assenti, hai giocato da regista. Hai fatto un po' di tutto alla Roma…
"Sono cose che mi chiede il mister, abbiamo parlato. Sapevo che durante l'anno ci sarebbe stata questa possibilità. L'importante era portare a casa i tre punti, indipendentemente dai giocatori in campo".

L'Uefa ti ha tolto il gol in Europe League, ma ti rifarai. Come ti sei ricalato in Primavera?
"Vogliamo finire alla grande questa stagione, è un nostro obiettivo. Cercheremo di arrivare più lontano possibile".