La Roma Primavera sabato fa il suo esordio al Tre Fontane contro il Sassuolo. In vista dell'inizio della nuova stagione il neo capitano Riccardo Cargnelutti ha parlato ai microfoni di Sportitalia. Ecco le sue dichiarazioni: 

Sabato inizia il campionato contro il Sassuolo che gara ti aspetti?
"Li abbiamo già incontrati al Torneo di Vignola e abbiamo fatto un'ottima prestazione contro di loro. Sono una grandissima squadra, hanno un buon palleggio e cercheremo di dare tutto per portare a casa la vittoria".

Erediti la fascia di capitano da Ciavattini. Senti una responsabilità maggiore?
"Sicuramente la responsabilità è alta. Soprattutto perché fare il capitano in un settore giovanile come la Roma è un emozione unica. Cercherò di onorarla".

Insieme a Celar sei uno dei due '99 in rosa. Senti maggiori responsabilità e a che livello è questo gruppo?
"Il gruppo è molto forte. Già dal ritiro si sono viste le qualità, è un gruppo giovane ma allo stesso tempo i giocatori sono già ad un buon grado di preparazione. E' un gruppo forte nel gioco e nelle qualità".

Hai messo a segno 2 gol nella passata stagione. Speri di poter far meglio anche dal punto di vista realizzativo o per un difensore è più importante evitare di subire gol?
"Per un difensore è importante non subire gol, poi ovviamente qualche sfizio al livello realizzativo è sempre bello. Chiunque sogna di far gol".