Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Roma Tv dopo il pareggio contro il Cagliari. Queste le sue parole:

Sulla partita.
"Prendiamoci la grande prestazione dei ragazzi, siamo contenti di quello che hanno fatto in campo, nonostante gli errori. Mi tengo la prestazione e la lucidità di recuperare il risultato. Siamo moderatamente contenti".

Ripartiamo dal finale?
"Questa è stata la migliore delle ultime partite, non abbiamo fatto risultato pieno ma davanti a una prestazione così c'è solo da applaudire. Dobbiamo lavorare e non commettere più errori del genere".

La Roma domina le partite.
"A me piace questa cosa, il fatto che gli avversari ci aspettano è sintomo di rispetto, ci temono. Sappiamo che gli avversari giocano così, ci aspettano e ripartono, il Cagliari oggi comunque ha giocato, con una grande organizzazione".

4-2-3-1 il modulo per il futuro?
"Viviamo alla giornata. Ieri si è infortunato Providence, abbiamo alcune assenze, oggi ci siamo messi a quattro per allentare la tensione in difesa e limitare la loro regia".

Bruno Conti (giocatore del Cagliari, ndr) a centrocampo fa effetto?
"Parliamo di familiari aggiunti, Bruno (il nonno, ndr) è un fratello, è stato bello rivedersi"