Primavera, Torino-Roma 0-1. De Rossi: "Ragazzi straordinari"

I ragazzi giallorossi si impongono grazie ad una rete di Keba a cinque minuti dal 90'. Il tecnico: "Partita quasi perfetta"

La Redazione
07 Febbraio 2018 - 15:33

La Roma Primavera vince 1-0 a Brugliasco contro il Torino nel recupero della sesta giornata del Girone Unico e si porta ad un punto dal secondo posto, occupato dall'Inter. Decisivo per i tre punti dei ragazzi di De Rossi un gol di Keba all'85', dopo una gara sostanzialmente equilibrata. L'attaccante, entrato in campo al 65' al posto di Celar, raccoglie un cross dalla destra di Riccardi e di testa insacca la rete che vale la vittoria contro i granata allenati da Coppitelli.

Queste le dichiarazioni di Alberto De Rossi ai microfoni di Roma Tv al termine del match: "La partita l'abbiamo fatta sempre noi, i ragazzi sono stati straordinari. La partita l'abbiamo è stata quasi perfetta, abbiamo vinto meritatamente. Non ci siamo preparati per giocare contro il Torino, è la nostra mentalità che ci porta a giocare così contro tutti gli avversari. Abbiamo sempre giocato bene i ragazzi si esprimono con grande qualità, a volte siamo andati sotto perché non riusciamo a leggere le traiettorie e non abbiamo difensori molto veloci. La qualità del gioco sta crescendo, vedo cose di grande qualità. Una vittoria del gruppo? Assolutamente. Sono ragazzi che si conoscono da tanto tempo, tanti sono venuti dai pulcini, c'era anche qualche ex dall'altra parte. Si cresce e si vivono esperienze ed emozioni insieme. I ragazzi stranieri arrivati sono di grande qualità, l'inserimento si è completato. La classifica? È quello che si meritano i miei ragazzi, pur se molto giovani hanno un alto indice di professionalità e questo va sottolineato. Li vedo tutti i giorni in allenamento, una crescita così non si vedeva da tanti anni. Siamo partiti che eravamo un po' indietro, ora sono sbocciati ed è bello vederli giocare. Hanno passato anche momenti sportivamente drammatici come quella con l'Atalanta e l'eliminazione dalla Youth League, in quel momento abbiamo visto la professionalità dei ragazzi. Si sono messi sotto con grande impegno".

© RIPRODUZIONE RISERVATA