Dal dramma del viaggio verso l'Europa su un barcone al calcio professionistico. E' questo l'incredibile viaggio che ha come protagonista Ndiaye Maissa Codou, difensore senegalese classe 2002 che ha raggiunto l'Italia via mare e che ora è un nuovo tesserato della Roma. Questo il comunicato ufficiale dell'Afro Napoli United, il club di provenienza del giovane. 

"Dai dilettanti alla Serie A: è questo il sogno di tanti ragazzi ed anche quello di Ndiaye Maissa Codou che per realizzarlo ha raggiunto l'Europa con un barcone. Il DS Varriale: "La burocrazia sportiva gli ha impedito di giocare per diversi mesi, ma noi abbiamo fatto di tutto per tesserarlo e consentirgli il trasferimento alla Roma". Maissa può dire d'aver trasformato in realtà il suo desiderio, perché da oggi, mercoledì 16 ottobre 2019, è ufficialmente un giocatore della A.S. Roma. Senegalese, classe 2002, il giovane difensore centrale approda a settembre 2018 nell'Afro-Napoli United, dove si fa subito notare per le sue formidabili doti atletiche ed attira l'attenzione di numerosi club professionistici. L'Afro-Napoli United augura al giovane calciatore grandi successi nello sport e nella vita".