Alberto De Rossi, tecnico della Roma Primavera, ha parlato ai microfoni di Roma Tv alla vigilia della sfida contro la Sampdoria. Ecco le sue parole:

 "Abbiamo qualche defezione, ci sono ragazzi tornati dalle nazionali con qualche problemino e qualche botta di troppo. Conto almeno di riportare in campo quelli che hanno giocato l'ultima partita, che non era semplice. Teniamoci questa crescita mentale e caratteriale, contro la Fiorentina, con un uomo in meno, c'è stata l'esplosione della squadra, che ha lottato per difendere un punto importantissimo. La Sampdoria? Ottima squadra, inspiegabilmente sotto in classifica. Hanno preso pochi gol, ma ne hanno fatti comunque poco. Rimane comunque una grande squadra, che sa giocare a calcio, con importanti individualità. Loro si giocano la salvezza ma noi il terzo posto, che è veramente importante".