Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Roma Tv. Di seguito le sue parole:

"Questa sosta serve a poco, ha rifermato tutto il nostro allenamento, non tanto a livello tecnico-tattico, quanto sulla gestione. Noi facciamo affidamento sull'intelligenza dei ragazzi, l'importante è allenarsi seriamente. Quest'anno ci è successo di tutto, però siamo stati bravi a ricompattarci. Chi giocava meno inizialmente è cresciuto, lo dobbiamo soprattutto a loro se siamo nel gruppo di testa. Bianda e Bouah? Rivederli già che corrono, vedere Calafiori che corre, è la fotografia di questo anno disgraziato".