Trasferta fortunata, quella dell'Under 18 a Sassuolo: la squadra di Scurto, capolista solitaria del girone, ha vinto 2-1 a Sassuolo, settimo successo (con due pareggi) nelle ultime 9 partite, terzo di fila. Pisilli resta con De Rossi, che però lascia il 2003 Verrengia, per la seconda gara di fila: l'ex Nuova Tor Tre Teste parte davanti alla difesa, con a destra Francesco D'Alessio, e a sinistra l'esperimento Koffi, che abitualmente gioca all'ala. Al suo posto, nel tridente, c'è Liburdi, sempre decisivo quando parte dalla panchina. Il risultato lo sblocca il capitano, Falasca, con un gran sinistro all'incrocio dei pali dopo 14', al 18' della ripresa il pari del Sassuolo, al 95' il subentrato Ciuferri trova il 2-1 di testa. Domenica, alle 10.30, c'è l'Inter, al "Di Bartolomei" di Trigoria.