La Roma Primavera pareggia 2-2 in trasferta contro l'Udinese nell'ottava giornata del Campionato Primavera 1 Tim: i ragazzi di Alberto De Rossi rimontano nella ripresa le due reti di svantaggio e nel finale sfiorano la vittoria, ma la traversa nega il gol a Masangu. I giallorossi, che hanno una partita in meno, salgono quindi a quota 11 punti in classifica, a -5 dall'Atalanta capolista.

I friulani, dopo una fase iniziale di studio, trovano il vantaggio al 21' grazie ad un sinistro al volo di Brunetti che non lascia scampo a Greco. I giallorossi accusano il colpo e l'Udinese ne approfitta, raddoppiando dopo sei minuti: Mallè mette in mezzo per Jaadi che con un preciso tap-in sigla il 2-0. Nella ripresa la Roma si lancia all'assedio dell'area avversaria e, dopo alcune occasioni sfumate, accorcia le distanze con il colpo di testa del subentrato Masangu sugli sviluppi di un corner dalla destra. Il belga si ripete dopo tre minuti, ancora di testa, sul cross di Valeau. Gli ultimi minuti sono un forcing romanista, ma prima il tiro da distanza ravvicinata dello scatenato Masangu si stampa sulla traversa, poi Borsellini vola a deviare in corner la conclusione di Besuijen.