Quarta vittoria consecutiva in campionato, settima in assoluto contando anche la Coppa Italia. La Roma Femminile non si ferma più e, dopo la sosta per le nazionali, riprende da dove era rimasta: vincendo. Al Tre Fontane la squadra di Bavagnoli batte 2-0 l'Empoli Ladies e sale così, con 25 punti, al quarto posto in classifica. Scavalcata la Fiorentina, ora indietro di 2 punti, mentre il Sassuolo, terzo in classifica, dista sempre 6 lunghezze. Giugliano in avvio scalda subito i guanti di Capelletti su calcio di punizione e in due occasioni non inquadra la porta dalla distanza. L'arma in più delle giallorosse, che dominano la prima frazione non concedendo nemmeno un tiro alle avversarie, è la fascia destra, con Thomas molto attiva. Proprio da un cross della numero 19, al 42', nasce la rete del meritato vantaggio della Roma: la francese pesca con un traversone perfetto il taglio in area di Paloma Lazaro che di testa firma l'ottavo centro del suo campionato. La prima occasione delle ospiti arriva nella ripresa, al 55', con Glionna che calcia dalla distanza e rischia di sorprendere Ceasar, autrice di un intervento goffo, che però è brava a rialzarsi immediatamente e bloccare il pallone sul quale si stava per avventare Polli.

Andressa, apparsa un po' appannata (è tornata dagli impegni con la nazionale brasiliana solo venerdì), ha l'occasione del raddoppio su un ottimo tocco di Bonfantini, ma calcia malamente alto da ottima posizione. Al 68' un tiro cross di Serturini scavalca Capelletti e si stampa sul palo interno, poi il portiere dell'Empoli si ritrova il pallone fra le mani. La Roma non riesce a mettere in ghiaccio la gara e le ospiti, al 74', si fanno nuovamente vedere dalle parti di Ceasar, che con un miracolo si oppone alla conclusione ravvicinata di Cinotti ed evita il pari. All'80' le giallorosse chiudono la gara: Ciccotti, tornata in campo dopo l'infortunio subito a gennaio ed entrata da una manciata di minuti, butta il pallone in avanti e pesca Giugliano, partita prima della metà campo, che si invola verso la porta e fulmina Capeletti per il raddoppio. Terza rete nelle ultime tre partite di campionato per la numero 10 di Bavagnoli. Nel finale Thomas sfiora il tris. Terza gara di fila senza subire reti per le giallorosse (non accadeva addirittura dall'ottobre del 2019), che torneranno in campo il 6 marzo in casa dell'Hellas Verona.