L'ultima del girone di andata e la prima del 2021 in campionato. Oggi la Roma Femminile scende in campo alle 14.30 al Tre Fontane per l'undicesima giornata della Serie A TimVision. È la prima sfida in assoluto tra le due squadre e le giallorosse vogliono ottenere un successo, cosa che nella lega nazionale non accade da ottobre. Il Napoli, senza l'ex Federica Di Criscio out per infortunio, è pronto a vedere l'esordio del tecnico ex Empoli Pistolesi, chiamato per rilanciare un cammino iniziato con un solo punto in dieci giornate.

«La cosa importante - ha detto a Roma Tv Betty Bavagnoli - sarà essere compatte e dare continuità alla mentalità che abbiamo avuto dalla partita con la Juventus in poi». Fa riferimento alla semifinale di Supercoppa persa immeritatamente contro le bianconere e alla vittoria facile in Coppa Italia contro la Roma CF.

Ieri la prima convocazione ufficiale per Elena Linari: «Per noi è un valore aggiunto - ha continuato l'allenatrice - abbiamo rinforzato un reparto già forte». Per un difensore che è arrivato però, c'è uno che va già via: Osinachi Ohale si trasferirà in una società estera, neanche sei mesi dopo l'approdo nella Capitale. Contro il Napoli saranno out Pipitone, Ceasar e Bonfantini e difficilmente ci sarà l'esordio dell'ex Atletico Madrid. In porta andrà Baldi, con Erzen, Pettenuzzo, Swaby e Bartoli in difesa. A centrocampo Andressa, Giugliano e Ciccotti, mentre il tridente sarà composto da Thomas, Lazaro e Serturini.