Angelica Soffia, calciatrice della Roma Femminile, ha parlato a Roma Tv dopo il 2-0 subito in casa dell'Empoli Ladies:

"Quello che ci manca è concretizzare le azioni che portiamo fino all'area di rigore e quello che ci è mancato oggi è l'essere cattive e finalizzare tutto quello che abbiamo creato, perché a mio parere loro non hanno giocato bene o come abbiamo giocato noi. Però sono state più cattive davanti alla porta e questo è quello che fa la differenza. Diciamo che questo non è uno dei campi migliori, loro ci hanno messo in difficoltà giocando su errori nostri e quindi la partita l'abbiamo fatta noi. Non ci sono scusanti, dovevamo concretizzare di più e non l'abbiamo fatto. Ora c'è la sosta, sicuramente abbiamo tanto tempo per analizzare e migliorarci, sappiamo che l'unica cosa che ci manca è la cattiveria sotto porta, è questo che fa la differenza".