Dopo il rotondo successo per 6-1 ottenuto dalla Roma Femminile contro il San Marino nella sfida d'andata dei quarti di finale di Coppa Italia, l'allenatrice Betty Bavagnoli ha parlato ai microfoni di Roma Tv. Queste le sue parole.  

"Con molta onestà, abbiamo regalato un tempo. Avremmo dovuto giocare il primo come il secondo, con la capacità di giocare a due tocchi. Loro si sono chiuse molto e noi nel primo tempo abbiamo cercato troppo la giocata forzata, nel secondo invece le ragazze sono rientrate con la mentalità giusta. Non penso che nessuno di noi abbia sottovalutato questa partita, magari però nel momento in cui non si è riuscito a trovare il raddoppio abbiamo pensato che potesse essere più facile di quello che poi è stato. Non commetteremo questo errore nelle prossime partite".