Le parole

Spugna: "Lavoriamo per portare la Roma a grandi obiettivi"

La Femminile brilla al Gran Galà del Calcio, le parole del mister: "Penso che tutti siamo consapevoli che stiamo facendo un grande lavoro, i risultati ci stanno dando ragione"

Alessandro Spugna

Alessandro Spugna ((As Roma via Getty Images))

06 Dicembre 2022 - 00:15

Alessandro Spugna, allenatore della Roma Femminile, ha rilasciato delle dichiarazioni ai margini del Gran Galà del calcio Woman" in cui è stato anche premiato come miglior allenatore. La cerimonia ha visto premiate anche Giada Greggi come miglior Under 23 e Paloma Lazaro per il miglior gol. Ecco le sue parole.

Premio di squadra o personale?
"Lo sento di squadra, legato al club e allo staff. Oggi l'allenatore non è solo, deve lavorare con tante altre persone quindi va condiviso con tutti. Ringrazio le persone che lavorano quotidianamente con me per il bel percorso e penso che ogni giorno cerchiamo di migliorarci perchè vogliamo portare la Roma a obiettivi importanti".

Si può dire la parola scudetto?
"Penso che tutti siamo consapevoli del fatto che stiamo facendo un grande lavoro, i risultati ci stanno dando ragione, dobbiamo continuare così chiaro che il campinato quest'anno è particolare, dobbiamo continuare questo percorso. Concentriamoci sulla partita di giovedì e poi sullo scontro diretto di domenica"

Che partita si aspetta da quella di giovedì?
"Dobbiamo fare delle valutazioni domani, dobbiamo capire lo stato delle giocatrici dopo la gara col Milan. Mi aspetto sicuramente una gara molto difficile, come all'andata, sono una squadra fortissima, hanno tante calciatrici tra le più forti in Europa, in casa loro sarà una battaglia dobbiamo andare con tanta serenità visto che abbiamo la classifica dalla nostra parte e altre due partite da giocare, se riusciremo a fare la partita dell'andata anche meglio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA