Tempo di Coppa Italia per la Roma Femminile che domani, alle 14.30, scenderà in campo al "Tre Fontane" contro la Roma CF. In programma il ritorno dei quarti di finale della competizione, dopo che all'andata l'AS Roma si era imposta con il risultato di 6-3. Nella partita di "Campo Certosa", le ragazze di Elisabetta Bavagnoli avevano chiuso il primo tempo in svantaggio per 2-1 ma nella ripresa, grazie anche all'ingresso in campo del centrocampista Giada Greggi, autrice di una doppietta, erano riuscite a rimontare aggiudicandosi la sfida.

La regola dei gol in trasferta garantisce alla Roma Femminile un ritorno abbastanza agevole, ma le giocatrici della coach piacentina dovranno fare attenzione a non sottovalutare un avversario che già all'andata aveva dimostrato di essere insidioso, così come ha ribadito l'allenatore alla vigilia della gara: "Il risultato largo dell'andata non ci deve far pensare di avere la qualificazione in tasca, non dovremo abbassare la guardia. Tutta la squadra tiene alla Coppa Italia e vogliamo andare il più avanti possibile". 

Per quanto riguarda la probabile formazione che scenderà domani in campo,  il tecnico ha precisato che continueranno le rotazioni nella rosa in vista anche dei prossimi impegni di campionato, che saranno preceduti dalla sosta per le nazionali (4 calciatrici giallorosse convocate): " Abbiamo delle infortunate, quindi anche domani ci sarà turnover - continua Bavagnoli - dopo la partita di domani ci saranno 20 giorni di pausa che ci permetteranno di lavorare sui recuperi delle infortunate e di andare a recuperare le energie sia dal punto di vista fisico e mentale; vedere così tante giocatrici convocate delle nazionali è motivo di grande orgoglio".

Appuntamento dunque su Roma Tv o in streaming sull'account Twitter ufficiale della società per seguire la diretta del match e vedere quale sarà la squadra che affronterà la vincente tra Fiorentina e Hellas Verona in semifinale (andata terminata 6-0 per il club toscano).