La centrocampista della Roma Femminile Giada Greggi ha parlato ai nostri microfoni dopo la vittoria delle giallorosse per 3-0 ai danni dell'Orobica.

Un 3-0 importante…
"Sì bellissima vittoria. Abbiamo giocato come sapevamo anche se potevamo fare di più ma siamo riuscite a dare il meglio e a prenderci questo risultato".

Quanto contano questi tre punti davanti ai vostri tifosi che ancora non erano arrivati?
"Tantissimo, anche in vista delle prossime partite. È una grande soddisfazione e la vittoria la dedico alla coach".

Sei diventata protagonista soprattutto nel secondo tempo. Come hai vissuto questa partita dal campo?
"Nel primo tempo non ho avuto la possibilità di toccare tanti palloni. Nella ripresa mi sono fatta vedere un po' di più, ho chiamato più il pallone e sono riuscita a giocare di più".

La coach vi chiede sempre pressione alta sulla seconda palla. Cominciate a ritrovarvi un po' con questi meccanismi?
"Sì, stiamo diventando una squadra molto aggressiva, perché questo è il modo di giocare della Roma. Diamo tutto subito con la pressione alta per cercare di fare gol subito".