Via Piccolomini è una strada della Capitale situata nei pressi della collina del Gianicolo; si trova fra Via Aurelia Antica e Via Leone XIII e offre un meraviglioso panorama su Roma. Soprattutto è ben visibile la cupola di San Pietro e su questo vogliamo svelarvi un piccolo segreto.

La magia di Via Nicolò Piccolomini a Roma

Il nome della strada potrebbe non dirvi un granché, ma Roma è sempre pronta a stupirci con qualche curiosità. Via Piccolomini infatti nasconde un segreto architettonico che produce un particolare e suggestivo effetto ottico. Se infatti percorrerete quella strada dirigendovi verso San Pietro, osserverete uno strano fenomeno: avvicinandovi la Cupola vi apparirà man mano che procedete sempre più piccola. Proprio così: invece di apparire più grande andando più vicino, come dovrebbe succedere normalmente, vedrete la Cupola rimpicciolire mentre attraversate Via Piccolomini. Magia? Non proprio.

Ecco svelato il segreto di Via Piccolomini

Si tratta solo di un effetto ottico: la strada infatti presenta su entrambi i lati una serie di edifici che fanno da cornice intorno alla Cupola che quindi da lontano si staglia. L'occhio si concentra su "er cuppolone" che spadroneggia su Via Piccolomini, essendo una struttura notevole nell'aspetto e nelle dimensioni. Si tratta pur sempre della Cupola della Basilica di San Pietro: progettata da Michelangelo è alta ben 136 m! Ma cosa succede man mano che ci si avvicina al belvedere? Ebbene, procedendo e superando i palazzi, intorno alla Cupola rimane solo il cielo di Roma. Questo cambio di prospettiva confonde l'occhio umano creando questa particolare illusione.

Articolo a cura di Funweek

Leggi anche: Strade anomale: vicino Roma si verifica lo strano fenomeno della salita in discesa. Guarda >>