L'incubo Malcom non finisce mai. Nonostante l'assenza di Messi, l'attaccante brasiliano nemmeno ieri è riuscito ad aumentare il suo minutaggio con la maglia del Barcellona, ancora fermo a 25 minuti complessivi. L'unica consolazione, per modo di dire, è stata quella di non finire per l'ennesima volta in tribuna e di poter assistere alla gara dalla panchina. Nonostante il suo momento no, l'esterno mancino continua ad avere molto mercato in Europa. Nei giorni scorsi si è parlato di un Tottenham pronto a fare follie nel mercato di gennaio, ma secondo Sport il viaggio in Catalogna dell'Inter ha offerto ai nerazzurri il destro per fare un nuovo tentativo. Secondo il quotidiano catalano, infatti, la dirigenza milanese avrebbe chiesto al Barça il prestito del ragazzo, ottenendo tuttavia un secco "no grazie" come risposta. Il club 'azulgrana' non ha intenzione di privarsi di Malcom se non per un'offerta che sia in grado di far rientrare la spesa di 41 milioni di euro affrontata in estate. Ma il quotidiano catalano ha trascurato un dettaglio a dir poco rilevante: avendo ingaggiato Keita e Martinez in estate, i nerazzurri non hanno la possibilità di tesserare extracomunitari a gennaio.