Continua a tenere banco sulla stampa portoghese il futuro di Hector Herrera. In scadenza di contratto a giugno 2019 e accostato anche alla Roma, il centrocampista messicano nei giorni scorsi è stato tema di discussioni a distanza tra il suo agente e la dirigenza del Porto, che tramite il presidente ha svelato la cifra richiesta dal calciatore per il rinnovo (6 milioni lordi). Una pubblica esposizione che l'entourage del 29enne non ha affatto gradito e che ha reso necessaria una riunione con i vertici del club. Secondo O Jogo, infatti, nei giorni scorsi durante un incontro tra le parti in causa si è deciso di mettere una pietra sopra alle controversie passate e di chiudere il caso con una stretta di mano e con l'impegno di concentrarsi esclusivamente sulle non semplici trattative per il rinnovo. Niente più stilettate a distanza tramite media e social network, dunque, almeno secondo quanto rivelato dal quotidiano portoghese.