Junior Minguella, intermediario di Malcom per la Spagna, ha parlato al Mundo Deportivo del difficile momento che sta vivendo il suo assistito al Barcellona, dove ha giocato finora solo 25 minuti nonostante l'enorme investimento fatto dalla società blaugrana. "È difficile da spiegare", ha detto Minguella, "tutti i giocatori hanno bisogno di adattamento e Malcom ha avuto abbastanza tempo per farlo e avere minuti. Finora non li ha avuti, ma quando potrà giocare dimostrerà la qualità che ha. Sta bene e vuole giocare. Non gli piace la situazione, ma è concentrato e molto motivato. Malcom comunque è calmo e non ha considerato un cambio di scenario. Il club ci chiede tranquillità, dice che Malcom che avrà le sue possibilità. Non è bello correre o forzare le cose". Per ora, Malcom è stato definito uno dei peggiori acquisti della storia del Barcellona.