Antonio Ruediger, difensore del Chelsea, ha rilasciato un'intervista alla rivista online The Athletic per parlare, tra i tanti argomenti, anche del mancato trasferimento alla Roma nella finestra di mercato appena conclusa. Queste le sue parole a riguardo:

"C'era la possibilità di andare via in prestito in modo da giocare con più regolarità, ma alla fine questa opzione non si è avverata per vari motivi e per mancanza di tempo. La società non mi ha detto esplicitamente di trovare un nuovo club e che non rientrassi più nei loro piani. Ho rifiutato anche io un paio di soluzioni".