La Roma avrà un'ora in più per effettuare operazioni di mercato in questa sessione invernale. Il Consiglio Federale, riunito ieri a Roma, ha approvato la richiesta della Lega Serie A di posticipare la chiusura alle 21 del 31 gennaio per le squadre che sono impegnate negli anticipi della 22^ giornata.

Tra queste ci sono anche i giallorossi che sabato 1° febbraio sfideranno il Sassuolo. Beneficeranno di questa variazione anche Bologna, Brescia, Parma e Cagliari. Il ds Petrachi potrà sfruttare questa proroga per chiudere le operazioni ancora in sospeso: definiti gli arrivi di Ibanez e Villar, resta da trovare ancora un esterno d'attacco.