Le dichiarazioni

Calciomercato, l'agente di Taison: "Trattativa ferma, lo Shakhtar vuole 30 mln"

Il manager del brasiliano: "Gli ucraini si rifiutano di negoziare e chiedono il pagamento della clausola. Anche un'altra squadra italiana ha provato a fare un'offerta"

Taison in azione contro Cengiz Ünder, di LaPresse

Taison in azione contro Cengiz Ünder, di LaPresse

La Redazione
31 Agosto 2019 - 07:56

Taison è una pista sempre più fredda per il mercato della Roma. La trattativa per regalare il brasiliano a Fonseca sembra arrivata ad un punto morto:  È in fase di stallo, perché lo Shakhtar si rifiuta di negoziare - ha detto l'agente del calciatore Diego Dornelles al portale Romapress.net - Il club vuole che la clausola rescissoria venga pagata per intero. Anche un'altra società italiana ha provato a presentare un'offerta per Taison, ma è stata rifiutata. La cifra della clausola? 30 milioni di euro".

Una cifra considerata troppo alta per un calciatore di 31 anni, per questo la Roma ha dirottato le sue attenzioni verso Mateus Vital, esterno brasiliano del Corinthians: può giocare in tutti e tre i ruoli dietro la punta, ha il contratto in scadenza nel 2021 e può arrivare per circa 10 mln di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA