La data del primo luglio, oltre a segnare l'inizio ufficiale del calciomercato nei maggiori paesi europei, ha anche portato in dote una serie di calciatori svincolati, pronti a cercare una nuova squadra dopo la scadenza del contratto con il vecchio club. Tra questi, alcuni, come Godin Rabiot, hanno già trovato una nuova casa, ma scorrendo la lista dei parametro zero si incontrano comunque nomi molto interessanti. In attacco, ad esempio, spiccano i profili di Mario Balotelli, Daniel Sturridge (al centro di un derby scozzese tra Celtic e Rangers), Danny Welbeck, Yacine Brahimi (in trattativa con l'Arsenal), Arjen Robben (per lui si parla di un ritorno al Psv), Franck Ribery, Abel Hernandez, Lazar Markovic e Fernando Llorente solo per citarne alcuni. 

A centrocampo, visto l'imminente passaggio di Ander Herrera al Psg e di Hector Herrera all'Atletico Madrid, non rimangono molto opzioni, se si fa eccezione per i trequartisti Ben Arfa e Nasri e per il mediano Radoja. E' poi di ieri la rescissione con lo Zenit di Claudio Marchisio. In difesa, i pezzi pregiati sulle fasce sono Dani Alves, Juanfran Filipe Luis, seguiti da Alberto Moreno. Al centro, spiccano i nomi di Cahill Subotic. In porta, oltre ad Ochoa San Miguel seguiti dal Betis per il dopo Pau Lopez,ci sono Adrian e Lodygin.