Andrea Romagnoli, portiere classe 1998 di proprietà della Roma, è stato ceduto allo Spartak Mosca. Il giocatore, che nell'ultima stagione era stato mandato in presti prima al Renate e dopo alla Pistoiese, è stato acquistato dalla squadra russa per una cifra che si aggira tra i 2 e i 2,5 milioni di euro, che per le casse giallorosse significa ottenere una grande plusvalenza. Il giovane ha firmato un contratto biennale. Continuano così le operazione in casa Roma per raggiungere la cifra richiesta dalla Uefa entro il 30 giugno per risolvere il passivo in bilancio.