Pur non escludendo la presenza di colloqui e offerte di altri club per Bartra, Lo Celso Pau Lopez (il primo e l'ultimo sono anche sul taccuino della Roma), il direttore sportivo del Real Betis, Alexis Trujillo, ha negato con forza le cifre circolate in questi giorni in Italia e in Inghilterra, che parlavano di offerta da 20 milioni per il difensore e per il portiere (più la rinuncia al 50% sulla futura vendita di Sanabria) e di 70 milioni per il centrocampista argentino. "Ci sono molte indiscrezioni sull'interesse di altre squadre per i nostri giocatori e dobbiamo valutare molto bene chi possiamo vendere senza indebolire troppo la rosa per trovare risorse per rinforzarla. Si parla e si scrive di proposte e cifre che non sono veritiere. Ci sono squadre che ci hanno chiesto informazioni, però ad oggi le cifre che sento in giro sono lontane dalla realtà. Mancano ancora due mesi di mercato e sicuramente potranno esserci movimenti. Speriamo che siano benefici per noi, però le cifre che vedo sono false"., ha detto il dirigente a Radio Betis.