Di Biagio non perdona il ritardo di Zaniolo e Kean. L'attaccante juventino partirà dalla panchina nella sfida chiave di questa sera contro il Belgio. Il 22 della Roma sarebbe stato comunque assente perché squalificato, ma i due sono arrivati dopo l'orario stabilito a una riunione: per questo il ct non schiererà l'attaccante dal primo minuto come aveva precedentemente annunciato. 

Partirà invece subito in campo Lorenzo Pellegrini. Il centrocampista giallorosso sarà l'uomo a sinistra sulla trequarti nel 4-2-3-1 degli Azzurrini. Vicino a lui Locatelli e Chiesa, alle spalle dell'unica punta Patrick Cutrone. Italia in campo alle 21 allo Stadio Città del Tricolore di Reggio Emilia.

Secondo quanto appreso dalla nostra  redazione, Zaniolo e Kean sarebbero stati messi fuori dal tecnico dell'Under 21 Di Biagio per essere arrivati in ritardo a una riunione. Questa sera alle 21 l'Italia giocherà al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Belgio, e una vittoria potrebbe non bastare per accedere alle semifinali, dopo la sconfitta di mercoledì con il Belgio: il centrocampista di Massa non avrebbe comunque giocato perché squalificato, dopo i due cartellini gialli rimediati nelle prime due partite. Per Kean non è la prima disavventura in azzurro: ai tempi dell'Under 19 era stato sanzionato insieme a Scamacca, per scherzi e comportamenti non adeguati nell'albergo del ritiro.

di: Francesco Oddi