Da poco arrivato in rossonero, Giampaolo già pensa al suo pupillo. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il neo tecnico del Milan sta preparando già i primi colpi di mercato e per l'attacco spunta il nome di Patrik Schick. L'attaccante ceco è valutato dalla Roma circa 35 milioni, una cifra che i rossoneri non sono disposti a spendere. Per sbloccare l'affare il Milan avrebbe pensato ad uno scambio, mettendo sul piatto dell'affare il cartellino di Cutrone. La Roma, attualmente alla ricerca di un attaccante, intende avere un ricavo dalla cessione di Schick e potrebbe non accettare uno scambio secco.