"Non è il momento di pensare a Pastore". Enzo Francescoli, direttore sportivo del River Plate, allontana le voci di un possibile interessamento del club argentino nei confronti del trequartista della Roma. In patria, il nome del Flaco era stato accostato agli ultimi vincitori della Copa Libertadores.

"Pastore come sostituto di Quintero? Non credo sia il momento giusto per parlarne", ha chiosato Francescoli a ESPN in merito alla possibilità di rimpiazzare il centrocampista colombiano che sta patendo la rottura del legamento crociato. "Vedremo a giugno cosa pensa l'allenatore, per le sue caratteristiche non è facile trovare un sostituto, valutiamo alcune opzioni ma solo per il prossimo mercato". Intanto Pastore è ancora alle prese con i problemi al polpaccio che lo hanno afflitto in tutta la stagione e anche oggi ha svolto lavoro individuale a Trigoria.