le trattative

Mercato: l'OM rilancia per Kluivert, per Villar c’è il Monza

Tudor, il nuovo tecnico del Marsiglia, ha dato il suo assenso per acquistare subito la punta olandese. Galliani ha chiesto in prestito il centrocampista spagnolo

Gonzalo Villar con la maglia della Roma e Justin Kluivert con la maglia dell'Olanda (Getty Images)

Gonzalo Villar con la maglia della Roma e Justin Kluivert con la maglia dell'Olanda (Getty Images)

09 Luglio 2022 - 09:10

Non gira una breccola, termine che dalle nostre parti si può tradurre con soldi. Ed è con questa verità (certificata dall’andamento di un mercato europeo in cui gli statistici ci dicono che quasi il settante per cento delle operazioni viene concluso con il trasferimento di zero euro) che Pinto deve confrontarsi soprattutto alla voce cessioni. Che, peraltro, servirebbero come il pane per poter poi operare in entrata. I cedibili (Kluivert, Veretout, Carles Perez) e gli esuberi (Diawara e Villar) sono ancora a libro paga, nonostante a Trigoria si stia lavorando da tempo per cercare un acquirente in grado di chiudere un’operazione di acquisto.

Una novità, però, c’è da registrare. Ovvero che il Marsiglia è tornato a chiedere Justin Kluivert. L’olandase ha un contratto con la Roma ancora per due anni. La richiesta per il suo cartellino è intorno ai quindici milioni. Il club francese che la prossima stagione giocherà la Champions League grazie al secondo posto conquistato in campionato alle spalle del Psg, ha alzato la sua offerta a dieci milioni più bonus. Il tutto su precisa richiesta del nuovo allenatore Tudor che alla dirigenza del club ha dato il semaforo verde per riportare il giocatore in Ligue 1 (la stagione passata l’orange l’ha giocata in prestito con il Nizza che poi non ha esercitato il diritto di riscatto fissato a quattordici milioni e mezzo). Considerando i buoni rapporti tra i due club (l’OM alla Roma quest’anno garantirà comunque venti milioni e quattrocentomila euro per i riscatti obbligati di Pau Lopez e Ünder), la trattativa è sicuramente in piedi e non è per niente da escludere che si possa concludere prima della partenza di lunedì prossimo per il ritiro in Portogallo.

Per gli altri in partenza, finora ci sono da registrare soltanto falsi allarmi. A cominciare da Gonzalo Villar che nonostante le tante (e presunte) offerte ricevute rimane ancora un giocatore della Roma. Di sicuro per il centrocampista spagnolo, nei giorni milanesi di Tiago Pinto, c’è stata una proposta del Monza che fin qui è stato il club più attivo sul mercato. In un incontro di grande cordialità del ds giallorosso con Adriano Galliani, il dirigente dei brianzoli ha chiesto Villar specificando però di volerlo solo in prestito con un diritto di riscatto. A queste condizioni, almeno per ora, l’affare non si fa.

Come non si fa quello di Diawara all’Hertha Berlino. I tedeschi vogliono il giocatore in prestito secco (mezzo milione l’offerta) per poi, tra dodici mesi, decidere cosa fare. La Roma vuole invece cedere definitivamente il cartellino del guineano che pesa a bilancio ancora per nove milioni. Tutto fermo pure per Carles Perez. Ma in questo caso, con Solbakken bloccato dal Bodø, la Roma può prendere tempo. Sapendo che qualche club è interessato a Perez, a cominciare dal Valencia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA