LE TRATTATIVE

Calciomercato, il Monaco vuole Kluivert e il Marsiglia Veretout

Il club del Principato ha le casse piene dopo la cessione di Tchouameni al Real, pagato ben 100 milioni, ed è pronto a fare nuovi acquisti per inforzare la rosa

Justin Kluivert con la maglia della Roma, di Mancini

Justin Kluivert con la maglia della Roma, di Mancini

15 Giugno 2022 - 08:10

A Montecarlo per acquistare una bottiglia d'acqua minerale c'è il rischio di dover sottoscrivere un mutuo. Questo per dire come, da quelle parti, di vil denaro ne transiti parecchio. Da qualche giorno, pure un centinaio di milioni in più. Quelli che il Real Madrid ha versato nelle casse del Monaco per acquistare il classe duemila, centrocampista, Aurelien Tchouameni, voluto da Ancelotti per rinfrescare un centrocampo di campioni ma ormai un po' in là con gli anni. Direte: ok, ma che c'entra questo con la nostra Roma? C'entra. Perché il Monaco, in tempi recentissimi, si era fatto vivo dalle parti di Trigoria per chiedere informazioni sul costo del cartellino di Kluivert. Che il Nizza, dove ha giocato in prestito nella stagione che si è appena conclusa, ha fatto sapere di non voler riscattare ai 14,5 milioni fissati l'estate scorsa, chiedendo un sostanzioso conto. Pinto non è intenzionato a partecipare a questo gioco al ribasso, forte anche della convinzione che, dopo la buona stagione giocata dall'olandese, un club disposto a versare una cifra intorno ai quindici milioni si possa comunque trovare. Come, appunto, il Monaco che ora ha le casse piene. La trattativa la stanno portando avanti direttamente gli eredi di Mino Raiola che aveva fissato la sa sede proprio nel Principato.

Sempre dalla Francia potrebbero esserci novità per quel che riguarda il futuro di Jordan Veretout. Il centrocampista francese da tempo sa di essere sul mercato, ha cambiato procuratore, scegliendone uno francese non disdegnando, dopo tanti anni in giro per l'Europa, l'ipotesi di tornare a giocare nella sua Francia. Il Marsiglia, che dovrà già versare alla Roma venti milioni e quattrocentomila euro per i riscatti obbligati di Pau Lopez e Ünder, è interessato al giocatore. La richiesta della Roma per il cartellino del centrocampista che ha un contratto in scadenza il trenta giugno del duemilaventiquattro, è sui quindici milioni, ma è una cifra limabile verso il basso.

Sul fronte cessioni, ci sono da registrare voci sempre più ricorrenti e affidabili di un imminente accordo con il Milan per il riscatto da parte dei rossoneri del cartellino di Florenzi, un anno fa trasferitosi da Pioli in cambio di un milione e un diritto di riscatto fissato a quattro e mezzo. È noto come il Milan abbia chiesto da tempo uno sconto. Si sta trattando e sembra che ci si avvii alla fumata bianca sulla base di due milioni e settecentomila euro più un premio in caso di qualificazione dei rossoneri in Champions (in più a Milanello si accollerebbero l'ultimo anno di contratto del giocatore che dice sei milioni lordi: le parti stanno trattando per prolungare e spalmare per un accordo su base triennale). Voci dalla Spagna sostengono che il Valencia sia interessato a Villar e Carles Perez. Che potrebbero essere la base di partenza, in caso di una trattativa per l'acquisto del portoghese Guedes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA