Dopo aver finito il suo rapporto lavorativo con la Roma, al termine del contratto biennale firmato nell'estate del 2019, Paulo Fonseca aspetta di conoscere il suo futuro. Negli ultimi giorni, il suo nome è stato accostato alla panchina dell'Everton, rimasta libera dopo l'ingaggio da parte del Real Madrid di Carlo Ancelotti. Il portoghese è stato intervistato dal quotidiano inglese The Telegraph, parlando anche del suo futuro e della possibilità di allenare in Premier League: "Tutti gli allenatori vogliono andare in Inghilterra. Ho questo sogno e credo che possa accadere. Ci credo e prima o poi lo realizzerò. Ho una grande passione per il calcio e l'atmosfera in Inghilterra è incredibile. Spero un giorno di viverla. È il campionato più grande del mondo e per qualsiasi allenatore può essere fantastico lavorare in Premier. Ci sono i migliori allenatori e i migliori giocatori".