Dopo un anno e mezzo in Cina, Stephan El Shaarawy è tornato ad indossare la maglia della Roma durante il mercato invernale. Il rendimento del classe 1992 è stato condizionato da alcuni problemi muscolari, non rientrando nella lista dei convocati di Roberto Mancini per Euro 2020. L'ex Milan intanto, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato di aver inaugurato la sua nuova scuola calcio. Questa la spiegazione dell'attaccante romanista: "Oggi è un giorno importante. Oggi inauguro la mia Scuola Calcio, nella mia città, nel campo dove ho mosso i primi calci e insieme alla società nella quale sono cresciuto. Oggi si apre un nuovo capitolo e spero, con questo progetto, di poter aiutare tutti quei bambini che come me rincorrono i propri sogni. Legino non significa soltanto calcio e passione, elementi che accomunano tante realtà, ma significa soprattutto rispetto, uguaglianza e crescita. Giocando a calcio ho avuto la fortuna di girare il mondo, ma non ho mai dimenticato da dove vengo e dove sono cresciuto: Legino, Savona, Casa".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Stephan El Shaarawy (@stewel92)