Infortunatosi alla mezz'ora della semifinale d'andata tra Manchester United e Roma, Leonardo Spinazzola ha concluso la sua stagione in giallorosso con un mese d'anticipo. Il problema al bicipite femorale, infatti, lo ha tenuto fuori per l'intero mese di maggio e l'esterno ora punta a tornare a disposizione del ct Mancini per Euro 2020 che inizierà il prossimo 11 giugno. Attraverso un post sul suo profilo Instagram, Spinazzola ha voluto commentare la stagione conclusa ieri dalla Roma con il pareggio ottenuto sul campo dello Spezia: "È difficile parlare di una stagione così particolare. L'assenza dei tifosi, partite ogni tre giorni, una pandemia che ci ha tolto fiato, serenità, vita. Ma in tutto questo ho cercato di macinare chilometri dando sempre cuore, gamba e anima. E non mi fermerò qui. Adesso c'è un'intera nazione da rappresentare e onorare".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Leonardo Spinazzola (@spina_leo)