Nel primo pomeriggio è arrivato l'annuncio a sorpresa: José Mourinho sarà il prossimo allenatore della Roma, a partire dalla stagione 2021/22 e con un contratto triennale. Lo Special One approda sulla panchina romanista con un'eredità pesante, frutto del suo personale palmarès. Il portoghese, 58 anni, nella sua carriera ha già collezionato 25 trofei: 2 Champions League, 2 Europa League/Coppa Uefa, 8 campionati nazionali, 8 coppe nazionali e 5 supercoppe nazionali. I successi sono arrivati con: Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid e Manchester United.