Al termine della serata di presentazione della sua autobiografia, scritta per la casa editrice Rizzoli assieme a Paolo Condò, Francesco Totti ha rilasciato alcune dichiarazioni esclusive all'agenzia di stampa Ansa: "Fare il presidente della Roma? Perché no, ma il futuro non lo so prevedere. Cercherò sempre di fare il bene di questo club, da presidente, vicepresidente o collaboratore. La Roma mi ha dato tutto, senza la Roma non sarei nessuno, ma anche io ho sempre dato il 101 per cento, con rispetto per tutti. Per me la Roma è sempre venuta prima di tutto".

La diretta dell'evento  -  Le migliori fotoLa gioia dei fan