Jordan Veretout, centrocampista della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Rtl France. Il classe '93 ha parlato della sua esperienza in giallorosso e della possibilità di essere convocato con la nazionale francese:

La Nazionale?
"Per me indossare la maglia della Francia è un sogno. Ci sono arrivato nell'Under 18, con una grande generazione di talenti, e abbiamo vinto il Mondiale Under 20. Farò di tutto per indossare questa maglia, è sicuramente un sogno".

Perché hai scelto la Roma?
"La Roma è un club storico, ma anche la città e la vita che avrebbe avuto la mia famiglia hanno pesato nella scelta. Ero stato contattato da diversi club, ma alla fine ho voluto la Roma".

Sei diventato lo specialista dei rigori.
"Mi rende fiero questo fatto. Quando giocatori del calibro di Dzeko e Kolarov ti dicono di calciarli inevitabilmente ti dà tanta fiducia".

Il giocatore che ti ha impressionato di più in Serie A?
"Nainggolan quando era alla Roma".

Un ritorno in Francia?
"Perché no?".