Dopo il comunicato ufficiale della Lega Calcio, si pensava che Daniele De Rossi -  che a Torino aveva indossato una fascia dedicata ai tifosi della Roma - si sarebbe piegato alla nuova regola che impone a tutti i capitani della Serie A di indossare una fascia identica, ma così non è stato. A Torino il capitano giallorosso aveva disatteso le indicazioni della Lega senza incorrere in sanzioniLa storia si è ripetuta ieri nel match casalingo contro l'Atalanta.

De Rossi con la fascia al braccio (LaPresse)

Il numero 16 ha indossato una fascia bianca, diversa da quella standard. Ma non è stato il solo: altri due capitani di Serie A hanno 'disobbedito' alle disposizioni della Lega indossando fasce personalizzate. Ancora nessun provvedimento però è stato preso, come conferma il comunicato del Giudice Sportivo in cui non c'è nessun accenno alla questione. Per queste prime giornate sarà applicato ancora un criterio di elasticità, probabile che già dalla prossima le violazioni possano essere punite con una sanzione. Non resta che attendere Milan-Roma.

De Rossi in tackle contro l'Atalanta (LaPresse)