Stephan El Shaarawy ha parlato ai microfoni dei giornalisti dopo la vittoria dalla Roma per 3-0 sullo Shakhtar allo Stadio Olimpico nella gara d'andata degli ottavi di finale di Europa League. Ecco le sue dichiarazioni.

El shaarawy a Sky Sport

Grande prova di maturità della Roma.
Abbiamo dimostrato carattere e determinazione. Squadra tosta, l'abbiamo interpretata nel migliore dei modi, con attenzione. Siamo contenti, ma il ritorno sarà difficile. Un risultato così ci dà fiducia"

Hai avuto un grande impatto. Lo desideravi questo gol?
"Sì, l'ho desiderato, ma non ho avuto l'ossessione di arrivarci. L'ho fatto con dedizione e impegno, sono contento".

Stasera un po' fischiate le orecchie a Mancini per l'Europeo?
"L'Europeo è un obiettivo di tutti. Chiunque gioca a calcio ambisce alla Nazionale, c'è tanta determinazione da parte di tutti, vogliamo continuare così"

El Shaarawy a Roma Tv

Il gol l'aspettavi ed è arrivato in una notte importante il primo gol con questa maglia.
"Sì. Una grande emozione e credo di sia visto anche dall'esultanza. Sono contento del gol e soprattutto della prestazione della squadra. Abbiamo fatto veramente una bella partita, con grande attenzione, una crescita importante".

Fai sempre gol belli.
"Sì, il mister mi ha chiesto di entrare con grande determinazione ed è quello che ho fatto anche nel gol. Ho puntato verso la porta convinto di andare a fare male. Sono comunque contento della prestazione della squadra per l'attenzione che abbiamo messo nella fase difensiva. Un grande risultato e adesso laggiù ci aspetta un'altra partita difficile e prima c'è il campionato. Però ci dà tanta speranza e fiducia".

Percentuale di passaggio del turno? 60/40?
"No non credo perché come aveva detto il mister, di sicuro lì sarà molto molto difficile. Servirà la stessa determinazione, sappiamo benissimo le rimonte che si possono fare le partite che possono cambiare in un minuto per cui ci vorrà la stessa determinazione di oggi".

Possiamo dire che il Faraone è tornato?
"Il gol ti dà una carica in più, una grinta maggiore, una spinta. Sono contento".