La nostra scena meteorologica resta dominata da un vasto campo anticiclonico, che quest'oggi torna a posizionare i suoi massimi sul nostro Paese, favorendo la persistenza di tempo stabile e soleggiato su tutte le regioni, al netto di qualche banco di nebbia, nelle ore a cavallo dell'alba, lungo il corso del Po e nelle conche e valli interne del Centro; la massa d'aria che staziona sull'Italia, seppur meno calda di quella che si interessava la settimana scorsa, è comunque temperata, e favorisce temperature massime del ciclo diurno ancora superiori alla norma del periodo, con escursione termica decisamente marcata rispetto alle ore notturne e del primo mattino, che restano di stampo tardo-invernale. Oggi a Firenze, cielo sereno per tutta la giornata; dopo temperature minime dell'alba di poco superiori allo zero, le massime pomeridiane saliranno fino ai 17/18°C, mentre i valori serali si assesteranno sui 7/9°C; venti deboli sud-occidentali.