Una bruttissima notizia ha sconvolto l'Hellas Verona e tutto il mondo del calcio giovanile italiano. Andrea Gresele, difensore classe 2002 della Primavera gialloblù, è attualmente ricoverato nel reparto di terapia intensiva di Borgo Trento dopo che nella mattinata di ieri, domenica 7 febbraio, è precipitato da un'altezza di circa quattro metri ed è stato folgorato dai cavi dell'impianto di alimentazione dei treni della stazione di Porta Vescovo, a Verona. Attraverso il proprio profilo Twitter, la Roma - che lo ha affrontato da avversario pochi giorni fa nella gara di Coppa Italia Primavera vinta dall'Hellas - ha voluto esprimere lanciare un messaggio di incoraggiamento al ragazzo ed alla sua famiglia, condividendo il precedente tweet del Verona e scrivendo: "Forza Andrea!".