Il Bordeaux, dopo essere entrato prepotentemente nelle cronache di calciomercato per l'affare Malcom e, oggi, per l'affare Sabaly-Napoli, potrebbe presto cambiare proprietario, finendo nelle mani del fondo d'investimento americano GACP, General American Capital Partners, di Joseph Da Grosa. La fine di 19 anni con M6, il canale televisivo francese che possiede attualmente il 99% della società dei girondini. 

Secondo quanto riporta il giornale sudouest.fr di Bordeaux, l'annuncio della conclusione dell'affare dovrebbe essere dato questo pomeriggio e sarebbe in corso una riunione al centro sportivo di Le Haillan per informare gli investitori del passaggio di proprietà. Stando a quanto riferito dal giornale francese gli acquirenti avrebbero voluto ottenere garanzie, prima del completamento dell'affare, riguardo l'affitto dello stadio Matmut (3,8 milioni di euro l'anno).