Gennaio sarà un mese cruciale per il destino della Roma. La squadra di Fonseca si troverà ad affrontare 8 impegni in 28 giorni, tra i quali spiccano i big match contro Inter e Lazio. Il gennaio (e il 2021) giallorosso inizierà ufficialmente domenica 3 alle 15, data in cui la Sampdoria di Claudio Ranieri farà visita all'Olimpico. Nemmeno il tempo di concludere l'incontro ed esaminare il risultato e la Roma dovrà imbarcarsi su un aereo con destinazione Reggio Calabria. Qui nel giorno della Befana, nuovamente alle 15, Dzeko e compagnia sfideranno il Crotone penultimo in classifica. Sarà importante portare con sè al ritorno a casa i tre punti, soprattutto in vista dei due successivi impegni. Domenica 10 gennaio la Roma affronterà l'Inter, nel lunch match della 17° giornata di Serie A. I neroazzurri arriveranno all'Olimpico dopo la trasferta del Ferraris contro la Sampdoria. Pur giocando in trasferta i giallorossi non dovranno spostarsi per la sfida successiva: sarà derby. Il 15 gennaio (per la prima volta nella storia di venerdì) alle 20.45 la Roma affronterà infatti la Lazio nell'anticipo della diciottessima giornata del massimo campionato italiano. Il 19 del mese alle 21.15 per la Roma sarà il momento di smettere di pensare, almeno per qualche giorno, alla Serie A: c'è la Coppa Italia. I giallorossi troveranno sul loro cammino nella gara di esordio stagionale nella competizione lo Spezia. Lo stesso identico incontro avrà luogo anche quattro giorni più tardi in campionato, questa volta alle 15, con i bianconeri nuovamente avversari dei giallorossi. Con il confronto con i liguri si chiuderà il girone d'andata romanista, che non coinciderà però con il termine degli impegni mensili. Il 31 gennaio la Roma ospiterà infatti l'Hellas Verona, con cui resta il caso Diawara ancora in piedi