Protagonista degli ultimi mesi della Roma di Fonseca, Leonardo Spinazzola è il titolare indiscusso sulla fascia sinistra. A gennaio era stato inserito nello scambio con l'Inter per Politano, ma poi la trattativa è  saltata. Ha parlato anche di questo Davide Lippi, procuratore dell'esterno giallorosso, intervistato ai microfoni di TMW Radio. Ecco le sue dichiarazioni.

Spinazzola sembra ancora più forte. Sarà ancora a lungo giallorosso?
"Quando la Juventus ha deciso di cederlo sono rimasto sorpreso perché secondo me è uno davvero di livello internazionale. Lo aspettavamo, ci ha messo un po' ma ora è diventato determinante. Davanti ci sono gli Europei, e sta trovando finalmente la continuità che mancava. Magari qualcuno si sta mangiando un po' le mani, dopo quello che è stato detto l'anno scorso".

Cosa successe nell'affare Politano-Spinazzola saltato a gennaio?
"Col senno di poi siamo contenti che sia andata bene ad entrambi, nella vita va come deve andare ed evidentemente era destino. Ho fatto la battuta prima ma lo penso: qualcuno si mangerà le mani adesso per Spinazzola, perché ci sono anche club importanti all'estero che lo tengono d'occhio. Ha un contratto lungo a Roma ed è felice lì, comunque".