Nel secondo tempo un bel palleggio romanista porta Spinazzola al tiro in 19 secondi

5 Recuperato un pallone, invece di buttarlo a casaccio Karsdorp cerca il sostegno di Villar. Kumbulla, sapendo di avere il compagno in copertura, sale ad accompagnare lo sviluppo

6 Da Villar la palla arriva a Dzeko che la protegge e la scarica ancora per lo spagnolo che serve poi Mkhitaryan che a sua volta lancia verso Kumbulla: Spinazzola (in alto) parte

7 Sullo sviluppo Kumbula serve Pellegrini che conduce la palla resistendo al ritorno di due avversari, poi decide di aprire verso l'arrembante Spinazzola, ignorando la comoda traiettoria (freccia rossa) per Dzeko, che infatti se ne lamenterà (e i due si manderanno reciprocamente a quel paese)

8 Ricevuta la palla, Spinazzola affronta l'avversario in uno contro uno, si sposta la palla sul destro e calcia forte, Pegolo in tuffo devierà in calcio d'angolo