Da giovedì 21 a domenica 24 giugno si giocherà presso il Monte Compatri Sporting Center la quinta edizione del Torneo Internazionale di calcio giovanile "Memorial Giuseppe Augello". Il torneo è riservato ai ragazzi nati nel 2005 e, giunto alla quinta edizione, è ormai un punto di riferimento nel panorama giovanile internazionale: Roma, Lazio, Juventus, Inter, Torino, Parma, Udinese, Frosinone, Cesena, Teramo, i padroni di casa dell'Atletico Lodigiani e grandi squadre internazionali come Paris Saint Germain e Atletico Madrid si sfideranno per conquistare la vittoria finale. Negli anni si sono alternati sul terreno di gioco di Monte Compatri, parecchi figli d'arte: da Zidane jr a Mihajlovic, che nell'edizione del 2015 si sono affrontati in un Lazio-Real Madrid che ha deciso il girone,

Quest'anno nella Roma, che proverà ad iscrivere per la prima volta il suo nome nell'albo d'oro della manifestazione, ci sarà Cristian Totti. La formazione giallorossa e la Lazio non sono mai riuscite a vincere il torneo, che nelle prime quattro edizioni è finito due volte alla Juventus, che è campione in carica, una al Torino e all'Inter. Non sarà facile nemmeno quest'anno: i giallorossi sono inseriti nel girone con il Cesena, il Paris Saint Germain e i padroni di casa dell'Atletico Lodigiani. La Lazio, invece, giocherà contro Polisportiva Carso, Teramo e Atletico Madrid. Per il secondo anno consecutivo, poi, oltre al torneo maschile si svolgerà quello femminile, riservato alla categoria Under 12. La Carlini Cup-trofeo Gea vede ai nastri di partenza Roma, Juventus, Inter, Atalanta, Perugia, Css Tivoli, la formazione romena del Celta Brasov e l'Atletico Lodigiani.