Dalla Serie A fino all'Olanda, passando per Francia e Belgio, sono 16 i giocatori della Roma in prestito in giro per l'Europa. Nessun giallorosso è riuscito a fare la differenza nelle partite del weekend: quattro i non convocati e ben cinque i giocatori rimasti in panchina per tutta la durata dell'incontro. Dal nostro campionato troviamo solo Mert Cetin in forza all'Hellas Verona, ma non convocato per un leggero infortunio nella partita vinta per 2-0 in trasferta contro l'Atalanta dalla squadra di Juric. Sempre in Italia ma questa volta nel campionato di Serie B il maggior numero di giallorossi dati in prestito, provenienti tutti dalla Primavera di Alberto De Rossi. Nella partita tra Cosenza e Salernitana (0-1) due i giallorossi che potevano scendere in campo: Bouah rimane in panchina della formazione calabrese per tutta la durata dell'incontro, mentre Antonucci non è stato convocato.

Novanta minuti per Zar Celar con la Cremonese nel pareggio uno a uno contro la Reggiana dell'altro giallorosso Pezzella che ha seguito l'incontro dalla panchina. Solo 11' per Alessio Riccardi con la maglia del Pescara nel match perso contro il Pordenone per 2-0. In Serie C troviamo invece Cardinali in campo per tutta partita nell'1-1 tra la sua Matelica e Fermana. Pareggio per 1-1 anche per D'Orazio col Feralpisalò, entrato al 56' nella sfida contro Gubbio.

In Olanda Ante Coric non convocato dal Venlo nel pareggio per 2-2 contro lo Zwolle. Panchina invece per William Bianda nella vittoria del suo Waregem contro il Gent. Continua la fase di orientamento per Justin Kluivert con il Lipsia, in panchina per tutta la partita contro il Bielefeld, dove i suoi hanno vinto per 2-1. In Portogallo vittoria per il Gil Vicente dì Fuzato contro il Rio Ave per 2-0, ma il brasiliano ha anche lui seguito l'incontro dalla panchina. 

Pareggio per N'Zonzi e il Rennes, il francese in campo per tutti i 90' nel pareggio contro il Strasburgo. Anche Florenzi in Francia, con il Psg, gioca per tutta la partita contro il Bordeaux (2-2). In Premier League troviamo Olsen, non convocato da Ancelotti nella sconfitta patita dall'Everton contro il Leeds di Bielsa (0-1) e Cengiz Under entrato a inizio secondo tempo nella sconfitta del suo Leicester per 2-1 contro il Fulham senza riuscire ad evitare la sconfitta delle Foxes